Acquistare traffico qualificato: teoria della coda lunga

Acquisire traffico qualificato è il problema di tutti i siti web. Acquisire traffico qualificato significa, in poche parole, far sì che il proprio sito sia visitato da coloro che hanno interesse in ciò che il sito contiene. Se il sito vende prodotti antirughe femminili, sarebbe abbastanza inutile che la maggior parte degli utenti fossero maschi dai 12 ai 24 anni.

Per aver la possibilità che il proprio sito sia visitato da chi è realmente interessato bisogna capire come il proprio target usa il web ed in particolar modo i motori di ricerca, che rappresentano la sorgente di traffico per circa l’80% delle visite. L’unico modo, poi, per esser certi che questo accada è sfruttare la coda lunga dei motori di ricerca (Questo concetto è ampiamente discusso e approfondito nel libro “SEO e SEM Guida Avanzata al Web Marketing” in uscita a giorni).

coda-lunga-seo

 

Purtroppo sfruttare la coda lunga vuol dire investimento economico. Posto che è impossibile ottimizzare le pagine esistenti del sito in modo avere il maggior numero di frasi chiave possibile, è necessario usare strumenti dedicati e soprattutto risorse umane dedicate a questo aspetto per il continuo monitoraggio e per evitare di spendere troppo.

L’acquisto delle keywords, come ad esempio Google AdWords, è sicuramente il metodo più immediato che la rete presenta, ma è anche quello meno performante e più costoso. Infatti l’acquisto della singola frase chiave è subordinato ad un’asta al rialzo dove il miglior offerente “vince” il primo posto, negli spazi dedicati agli annunci a pagamento.

E’ invece il posizionamento naturale che da’ le migliori garanzie di visibilità e di performance soprattutto in termini di conversione visita –> acquisto. L’utente medio dei motori di ricerca ha sviluppato in breve tempo la furbizia necessaria per capire direttamente dalle prime 2 righe se il sito proposto è attendibile e se rispecchia la sua necessità.

Per il posizionamento naturale e quindi per acquisire traffico qualificato, è stato sviluppato un sistema denominato  che realizza in automatico pagine tematiche, ottimizzate per i motori di ricerca, che rimandano direttamente a contenuti del sito. Il sistema è altamente performante e il costo è inferiore a quello di AdWords. Non si può però scegliere una o l’altra opzione, ma bisogna integrarle entrambe per ottenere i risultati migliori in termini di acquisizione i traffico qualificato

Vota il post
Share

Tags: