Sei colpito da Google Panda? Non rimuovere i contenuti

E’ da molti mesi che non scrivo perchè stiamo aspettando il layout del sito…

Prima di tutto l’annuncio ufficiale di aggiornamenti atti a prevenire lo spam generato dai siti “bucati”.

Google afferma che i cambiamenti algoritmici avranno un impatto su circa il 5% delle query, a seconda della lingua.

Gary Illyes ha affermato che entro alla fine dell’anno dovrebbe uscire la nuova versione di Google Penguin e sarà real time.. questo farà piacere a molti SEO e a molti proprietari di siti Web colpiti dal malefico algoritmo/filtro

Infine Panda 4.2 (# 28) – Rilasciato il 17 Luglio 2015… ma dopo mesi arrivano delle dichiarazioni da parte di Google molto interessanti…

In genere, quando un sito è stato colpito da Panda si iniziano ad analizzare le pagine con contenuti scarsi o inutili o duplicati e tipicamente si provvede alla rimozione di esse. Ma ora Google sta dicendo esattamente il contrario raccomandando di non eliminare il contenuto ma di modificarlo e renderlo di qualità per gli utenti

gary-hill-panda

A voi le dovute conclusioni

5 (100%) 1 vote
Share

Tags: ,