I Meta Tag Syndication-source e original-source

Con l’introduzione del Farm Update e con l’introduzione di Google Panda importanti novità si sono avvertite nel mondo del web.

Questa lotta contro lo spam e la pulizia dei risultati nella SERP ha portato diverse penalizzazioni, a volte, anche ingiustificate. Oggi vogliamo soffermare la nostra attenzione su due meta-tag interessanti soprattutto per chi lavora con Google News:

syndication-sourceindica l’URL che rappresenta la versione canonica di un articolo distribuito in syndication, per intenderci ad esempio via RSS.

original-sourceindica l’URL a cui dovrebbe essere attribuita la prima comunicazione di una notizia, di un articolo o di un post.

Due meta-tag per favorire l’identificazione di eventuali contenuti duplicati o simili.

Google afferma:

Se un publisher utilizza entrambi i tagsyndication-sourceeoriginal-sourcein un articolo, ne sceglieremo soltanto uno da utilizzare.

Al momento Google News non cambia il posizionamento degli articoli in base a questo tag. Riteniamo che si tratti di un metodo promettente per stabilire l’originalità in un insieme eterogeneo di articoli, ma non potremo esserne certi finché non avremo a disposizione molti dati. Abbiamo introdotto questo tag per invitare i publisher a partecipare a un esperimento che ci auguriamo possa migliorare Google News e, alla fine, anche il giornalismo online.

Entrambi i meta tag vanno inseriti all’interno del tag <HEAD>

<meta name="syndication-source" content="http://www.example.com/wire_story_1.html">
<meta name="original-source" content="http://www.example.com/scoop_article_2.html">

Per maggiori informazioni sul loro utilizzo ecco il post ufficiale di GOOGLE: leggi post.

Vota il post
Share

Tags: