Deepcrawl trova tutti i problemi SEO sul tuo sito

In questi mesi abbiamo avuto modo di provare Deepcrawl un tools che analizza il sito Web e ne evidenzia problematiche sia SEO sia lato Server.

Il tools presenta diverse caratteristiche e funzionalità che lo rendono davvero unico e versatile.

L’utilizzo è facile: dobbiamo definire la modalità di scansione tra quelle elencate nell’immagine sottostante. Questo ci consente di individuare le pagine con problemi, verificare la sitemap del sito o addirittura vedere i backlink in ingresso al nostro sito web.

Una volta impostate le caratteristiche dobbiamo lasciar lavorare il software e aspettare…

Deepcrawl-boot

A questo punto possiamo individuare:

Le pagine che hanno titoli e descrizioni duplicate

Le pagine che rispondono ad errori 30x o 40x o 50x

Le pagine indicizzate

Le pagine con problemi di natura SEO

Le pagine canoniche

e…. molto altro

Deepcrawl-statistiche

Ogni problema identificato può essere indagato più a fondo esplorando le schede principali situati nella parte superiore della pagina:

scansione-sito

Indicizzazione – Cenni su tutti gli errori di accessibilità incontrati  con la possibilità di segmentare e di esportare i report per tipo di errore.
Contenuto – Questo segmento analizza gli errori sulla pagina come per esempio i titoli mancanti, le descrizioni, la duplicazione di contenuto, il contenuto mancante i tag H1, ecc
Convalida – Questa sezione controlla lo status delle pagine come i 4XX, 5XX o errori di ri-direzione, così come i tipi di re-direct, direttive Meta e canonical.
Site Explorer – un’analisi approfondita del sito

Un prodotto molto professionale per scoprire le problematiche più insidiose che possono nascondersi nei siti di grosse dimensioni.

Per provare il tools ecco il link http://deepcrawl.co.uk

Vota il post
Share